Traccia corrente

Titolo

Artista


Cort dà tre mesi di tempo ai proprietari per vendere le loro quote del Luis Sitjar

Scritto da il 28 Luglio 2022

Il Comune di Palma destinerà oltre 11 milioni di euro all’acquisto del vecchio Luis Sitjar, un appezzamento di terreno che “è stato abbandonato per molti anni ed era diventato un problema per la città”.

Lo ha spiegato mercoledì in una conferenza stampa il sindaco di Palma, José Hila, che ha dettagliato che la terra è divisa in 666 azioni, di cui un terzo appartiene al Real Club Deportivo (RCD) Mallorca e, il resto, a privati .

A questo punto, ha precisato che l’acquisto sarà ufficializzato solo al raggiungimento del 60 per cento dei titoli, ciascuno del valore di 16.935 euro. Pertanto, il limite fissato da Cort è di ottenere 400 titoli.

In questo contesto, Hila ha invitato i comproprietari ad aderire all’iniziativa, perché in questo modo “avranno un guadagno economico e parteciperanno a un progetto futuro per la città”. Da parte sua, il Mallorca ha già mostrato la sua disponibilità a vendere i suoi titoli, hanno assicurato dal Concistoro.

Inoltre, il sindaco ha evidenziato che lo spazio si trova in un “posto fantastico” a Palma e funge da “porta di accesso” da quartieri come Es Fortí e Son Cotoner al parco di Sa Riera. “È un futuro entusiasmante per la nostra città”, ha detto.

Durante il suo intervento, l’assessore al Modello di Città, Neus Truyol, ha spiegato che tutti i proprietari identificati individualmente saranno ora invitati “in modo che sappiano di avere questa opportunità”. Da qui, avranno un periodo di tre mesi per fare la loro offerta.

Fonte e articolo completo: https://www.mallorcadiario.com/cort-ofrece-11-millones-comprar-lluis-sitjar