Traccia corrente

Titolo

Artista


El PI esige a Sánchez 76 milioni in abbonamenti ferroviari per Mallorca

Scritto da il 20 Luglio 2022

Il Pi-Proposta per les Illes Balears ha registrato questo martedì un’iniziativa urgente per chiedere al governo statale di investire 76 milioni di euro per abbonamenti ferroviari gratuiti nelle Isole Baleari.

“I cittadini di questa terra hanno contribuito a finanziare l’AVE e tariffe molto vantaggiose sui treni della penisola mentre qui lo Stato non investe un solo euro in una scommessa strategica per il treno”, ha criticato il portavoce della formazione in Parlamento , Josep Melia.

Ha inoltre ricordato che l’iniziativa sollecita il Governo a dedicare ogni anno alla mobilità dell’arcipelago almeno il 2,5% di quanto investito nell’AVE.

Melià ha chiesto un impegno “fermo” e “determinato” per promuovere il trasporto ferroviario nella comunità, riporta il partito in una nota.

“Una delle conseguenze per ridurre il cambiamento climatico è l’impegno per il treno come mezzo di trasporto meno inquinante rispetto ai mezzi aerei o terrestri. È evidente che alle Isole Baleari c’è molto lavoro da fare in questo settore , da molti anni ha in programma di prendere il treno per Alcúdia, Artà e Cala Rajada, per Parc Bit o di prendere il tram dall’aeroporto al centro di Palma”, ha concluso.

Fonte e articolo completo: https://www.mallorcadiario.com/el-pi-sanchez-76-millones-abonos-tren-gratuitos-baleares