Traccia corrente

Titolo

Artista


Il Govern punta alla co-gestione degli aeroporti delle Isole

Scritto da il 12 Luglio 2022

Il governo delle Baleari ha insistito ieri sulla necessità di raggiungere la cogestione aeroportuale per valutare e analizzare la “capacità di carico” delle isole, nonché determinare quali politiche devono essere attuate per quanto riguarda l’arrivo dei voli.

Lo ha espresso in conferenza stampa il portavoce dell’Esecutivo delle Baleari, Iago Negueruela, alla domanda sulla proposta del Més per Mallorca di limitare l’arrivo dei voli all’aeroporto di Palma.

“Tutte le parti di Pacte hanno sempre chiesto la cogestione degli aeroporti”, ha affermato Negueruela, che ha ritenuto che con una maggiore presenza ad Aena si potrebbero portare a termine accordi simili a quello che limita le navi da crociera nella capitale delle Baleari.

Il portavoce ha assicurato che i partiti di governo -PSIB, Unidas Podemos e Més- hanno chiesto “più volte” questa cogestione per valutare e studiare la “capacità di carico” delle Isole. “Vorremmo avere più presenza negli organi decisionali degli aeroporti per valutare quali politiche dovrebbero essere fatte sulle nostre isole”, ha indicato.

Tuttavia, il conseller del Modello economico, del turismo e del lavoro ha ricordato che “il cammino è già iniziato” per ridurre i posti turistici nelle Isole Baleari con la nuova legge sul turismo, che prevede la moratoria sui posti letto. “Quello che tutti stiamo cercando è quell’equilibrio”, ha sottolineato, aggiungendo che “dobbiamo continuare ad approfondire diverse linee per organizzare al meglio il turismo”.

Per “andare oltre in questa riduzione”, il conseller ha insistito sulla necessità di realizzare questa cogestione aeroportuale. “L’aeroporto deve essere organizzato meglio”.

Fonte e articolo completo: https://www.mallorcadiario.com/govern-cogestionar-aeropuertos-controlar-numero-de-vuelos