Traccia corrente

Titolo

Artista


I lavoratori dell’aeroporto di Minorca chiedono una retribuzione per la produttività

Scritto da il 5 Luglio 2022

I sindacati con rappresentanza all’aeroporto di Minorca hanno convocato una manifestazione per questo mercoledì per chiedere che Aena ed Enaire paghino per la produttività congelata a causa della crisi sanitaria del covid-19.

Lo rende noto il comitato di centro composto da CCOO, UGT, USO e CSPA, il quale ritiene che una volta ripresa l’attività aeroportuale, che aumenta addirittura rispetto al 2019, sia giunto il momento di pagare questo diritto acquisito nel 2018.

“E’ inaccettabile che le società del gruppo, né il Ministero, né la Segreteria di Stato, non rispondano alla richiesta di recupero e consolidamento di detta retribuzione”, hanno affermato in un comunicato i sindacati.

Inoltre, hanno aggiunto: “Si tratta di un importo di 11,2 milioni nel caso di Aena e 2 milioni di Enaire, cifre che possono essere assunte dalle società del gruppo e che vogliamo ricordare, solo Aena nel 2019 aveva un utile netto di 1.400 milioni di euro”

 

Fonte  e articolo completo: 

https://menorcaaldia.com/2022/07/04/trabajadores-del-aeropuerto-de-menorca-exigen-una-paga-de-productividad/