Traccia corrente

Titolo

Artista


La Camera di Commercio di Ibiza contro la mancanza di forze dell’ordine sulle isole

Scritto da il 21 Giugno 2022

 

La Camera di Commercio di Ibiza e Formentera ha rilasciato oggi una dura dichiarazione in cui invita le amministrazioni coinvolte, a cercare “una soluzione definitiva per la mancanza di agenti delle forze di sicurezza dello Stato nelle nostre isole, in particolare di personale della Guardia Civil”.

Per il presidente dell’ente, Carlos Marí-Mayans: “la situazione oggi è insostenibile”.

non si tiene conto della particolare situazione che esiste nelle nostre isole, la stagionalità della nostra popolazione non viene presa in considerazione, i tassi di criminalità che salgono alle stelle durante la stagione e la cosa più grave, il costo dell’insularità,  denuncia Marí – Mayans.

“Abbiamo passato anni a sostenere che i funzionari statali, e in particolare le forze di sicurezza, dovessero ricevere ​​ un corretto compenso per la residenza per compensare l’alto costo della vita nelle Isole Baleari”, ricorda.

“In altri luoghi della Spagna, come le Isole Canarie, gli agenti ricevono molto più di 90,55 €, come supplemento di destinazione.

Ci sono il 34% dei posti vacanti delle 389 Guardie Civili che il Ministero calcola per le Pitiusas.

“Cioè, un totale di 133 posti vacanti. Questa situazione non è eccezionale, è così da anni. La cosa più grave è che gli incarichi di Sant Antoni, Santa Eulària o Sant Josep oggi coprono solo il 52% del loro personale; il GEAS 42%, e il traffico, un organico chiaramente insufficiente, solo la metà della forza lavoro è coperta”, affermano.

Tutti i dati su noudiari.es

 

Fonte e articolo completo: https://www.noudiari.es/local-ibiza/la-camara-de-comercio-de-ibiza-estalla-la-falta-de-agentes-de-cuerpos-de-seguridad-en-la-isla-es-insostenible/