Traccia corrente

Titolo

Artista


Residenti di Sant Jordi commissionano audiometrie a Playa d’en Bossa da maggio a settembre.

Scritto da il 17 Giugno 2022

I residenti di Sant Jordi che si battono contro gli eccessi di rumore dei locali di intrattenimento di Playa d’en Bossa e dintorni affermano di essere rimasti “di sasso” dalle dichiarazioni del sindaco di Sant Josep, Angel Luis Guerrero, in merito ai problemi di rumore che soffrono e per i quali combattono dal 2012. In dichiarazioni a Noudiari, il sindaco ha assicurato che sia la sua squadra di governo che quella del suo predecessore, Josep Marí Ribas, ‘ha agito con fermezza e mano pesante contro quelle imprese che hanno violato i regolamenti comunali, “come il PP non aveva fatto prima”, ha affermato. Questa la sua valutazione della sentenza impugnata dal Concistoro nel 2019 e recentemente ratificata dalla Corte Superiore di Giustizia delle Isole Baleari (TSJIB), in cui il Consiglio comunale è condannato per non aver fatto nulla nonostante i test e l’audiometria verificati dai denuncianti.

Le dichiarazioni di Guerrero non hanno soddisfatto i vicini, che garantiscono che non si daranno per vinti. Avvertono che da fine maggio di quest’anno stanno raccogliendo prove, attraverso una società specializzata in audiometria, per proseguire con le loro pretese, sia davanti al municipio che in tribunale. “E così via, finché non sarà fatta giustizia”, ​​dicono le persone colpite.

 

Fonte e articolo completo: https://www.noudiari.es/local-ibiza/los-vecinos-de-sant-jordi-han-encargado-sonometrias-de-platja-den-bossa-de-mayo-a-septiembre/