Traccia corrente

Titolo

Artista


Aumentano le truffe sugli affitti turistici

Scritto da il 17 Giugno 2022

La Policía Nacional ha messo in guardia sulla possibilità di truffe sugli affitti turistici ora che inizia il periodo estivo e tenendo conto che questo tipo di alloggio ha accelerato nel primo trimestre di quest’anno e ha superato i livelli del 2019..

A causa della fretta e della paura di non trovare una buona opzione, questi incidenti possono verificarsi, motivo per cui la Polizia, Airbnb e l’associazione Confidence Online hanno collaborato per allertare gli ospiti .Consigliano di fare attenzione ai messaggi con link sospetti inclusi nelle e-mail. Questi possono contenere collegamenti a pagine Web false che imitano il design delle società di case vacanza al fine di rubare informazioni personali o infettare il dispositivo della vittima. In questa situazione, consigliano di tornare alla home page.

Chiedono di diffidare delle offerte con prezzi eccessivamente bassi che sono accompagnate da immagini di alloggi attraenti. Inoltre, se il proprietario del presunto alloggio desidera apportare troppe modifiche nel processo di prenotazione come modificare il metodo di pagamento o se invia indirizzi di contatto che non corrispondono all’annuncio e offre un annuncio diverso che non era nella pagina.

Al momento del pagamento, la Polizia chiede di diffidare di quei titolari che chiedono di effettuare bonifici invece di pagare tramite la piattaforma o se si propongono di avvalersi di società che normalmente inviano denaro, assegni bancari e vaglia per il pagamento.

Allo stesso modo, chiedono di sospettare il tono urgente che spinge gli ospiti alla prenotazione e le incongruenze da parte dell’ospite in merito alla loro lingua, nazionalità, zona di residenza, prefissi telefonici e testo dell’annuncio dell’alloggio.

Per evitare ciò, consigliano di utilizzare il comparatore di immagini di cui dispongono i principali motori di ricerca di Internet e di verificare se le immagini corrispondono a diversi noleggi dislocati in diverse aree geografiche.

 

Fonte e articolo completo: https://www.mallorcadiario.com/aumentan-las-estafas-con-alquileres-turisticos