Traccia corrente

Titolo

Artista


Il Consell d’Eivissa infiltra falsi clienti per scovare i taxi pirata

Scritto da il 26 Maggio 2022

Non solo gli investigatori si infiltrano nelle feste pirata a Ibiza per fermarle o denunciarle. Ci sono altri infiltrati organizzati dal Consell d’Eivissa, il quale, per combattere la concorrenza sleale nel settore del trasporto passeggeri a Ibiza “in modo più efficace”, ha optato per nuovi modi di agire, e l’utilizzo di infiltrati è uno di questi.

Questa misura si aggiunge, “alla collaborazione della Policía Local e delle forze e degli organi di sicurezza dello Stato, che è essenziale per ridurre questo problema e dimostrare ai trasgressori che l’impunità è finita”, ha affermato il secondo vicepresidente e conseller dei Trasporti, Javier Torres .

Pertanto, l’istituto insulare ha persone infiltrate nei gruppi WhatsApp e Telegram e nelle pagine Web in cui vengono offerti servizi di trasporto illegale.

Tutti i dettagli su noudiari.es

 

Fonte e articolo completo: 

https://www.noudiari.es/local-ibiza/el-consell-infiltra-falsos-clientes-en-aplicaciones-de-mensajeria-para-denunciar-a-taxis-piratas-en-ibiza/