Traccia corrente

Titolo

Artista


Santa Eulària approva il registro DNA canino per identificare escrementi e abbandoni

Scritto da il 25 Maggio 2022

La sessione plenaria del Consiglio comunale di Santa Eulària voterà questo giovedì sulla proposta dell’Equipo de Gobierno per la prima approvazione dell’Ordinanza sulla detenzione, la protezione e il benessere degli animali.

La modifica del regolamento comunale prevede l’inserimento dell’obbligo di iscrivere i cani nell’anagrafe del DNA che il Concistoro creerà con l’obiettivo di eradicare le deposizioni di animali sulle strade pubbliche e l’abbandono delle cucciolate.

“Come conseguenza di questo miglioramento nel controllo degli atti incivili da parte dei proprietari, si prevede di modificare l’ordinanza e consentire ai cani l’accesso alle spiagge tra novembre e marzo. I proprietari di cani avranno anche l’obbligo di portare sempre con sé borse per raccogliere gli escrementi e bottiglie per pulire l’urina”, si aggiunge in una dichiarazione.

L’obbligo legale di registrare i cani in un registro municipale del DNA “ridurrà o eliminerà gli escrementi non raccolti per strada, oltre ad evitare l’abbandono delle cucciolate e il furto degli esemplari”, aggiungono. “Migliorerà anche la convivenza tra animali e persone, garantendo condizioni igieniche negli spazi pubblici”, sottolineano. Il mancato rispetto di tale iscrizione sarà punito con una multa di 200 euro.

 

Fonte e articolo completo: https://www.noudiari.es/noticias-ibiza-formentera-sidebar/santa-eularia-aprueba-este-jueves-el-registro-de-adn-de-los-perros-para-identificar-deposiciones-y-abandonos/