Traccia corrente

Titolo

Artista


Parte la campagna contro il turismo degli eccessi a Playa de Palma

Scritto da il 3 Maggio 2022

Palma si prepara ad affrontare una stagione ricca di turisti dopo due anni di pandemia e restrizioni. La Policía Local ha lanciato una campagna di informazione contro il turismo degli eccessi a Playa de Palma, con la quale ricorderà le normative vigenti per le imprese del settore e che le sanzioni possono variare da 100 euro per inciviltà a 600.000 per vendita di alcolici a minorenni. Playa de Palma ha vissuto questo fine settimana alcuni episodi che rientrano nella categoria del turismo in eccesso e che questa campagna mira a evitare.

Questa campagna ha lo scopo di ricordare ai commercianti nei settori chiave le normative vigenti in materia di vendita di bevande alcoliche. La campagna è iniziata questo lunedì nella cosiddetta “calle del jamón” di Playa de Palma, la calle Bartomeu Salvà.

Il Vicesindaco per la Sicurezza dei cittadini, Joana Adrover, ha ricordato che con il decreto contro il turismo in eccesso, in vigore dal 2020, e la campagna in corso, si vogliono evitare la pubblicità delle bevande alcoliche, sia sulle strade pubbliche che negli esercizi commerciali e la vendita o servizio di alcolici ai minori.

Prevede inoltre di impedire la vendita di alcolici in genere sulle strade pubbliche e la promozione del consumo indiscriminato di alcol, reato punibile con una multa fino a 3.000 euro.

 

Fonte e articolo completo: https://www.mallorcadiario.com/cort-campana-contra-turismo-de-excesos-playa-palma