Traccia corrente

Titolo

Artista


El Pi chiede un maggiore controllo delle frontiere

Scritto da il 3 Maggio 2022

Il portavoce di El Pi in Parlamento, Josep Melià, ha chiesto ieri un maggiore controllo alle frontiere, dopo che la delegata del governo delle isole, Aina Calvo, ha assicurato che quest’estate aumenterà il numero delle piccole imbarcazioni.

In dichiarazioni alla stampa, Melià ha ricordato che Calvo aveva riconosciuto in un’intervista a mallorcadiario.com che “c’è una linea stabile di immigrazione clandestina dall’Algeria alle Isole Baleari” e che, quindi, “si prevede che quest’estate aumenterà notevolmente il numero delle barche” che arriveranno sulle isole, ha precisato il partito in una nota.

Per questo il parlamentare di El Pi in aula regionale ha chiesto che questa situazione venga combattuta e che si mettano in campo “tutti i mezzi” per far fronte a questa previsione di aumento delle piccole imbarcazioni.

Melià ha ritenuto che “non è accettabile che la politica estera erratica nei confronti del Sahara arrechi difficoltà a fare ciò che prevede la legge sull’immigrazione, che è il rientro immediato di quegli immigrati arrivati ​​illegalmente nel territorio dell’Unione Europea (UE)”.

In tal senso, il portavoce di El Pi ha insistito sul fatto che l’Ue “deve avere una politica comune per combattere le mafie che trasportano gli immigrati in condizioni del tutto inaccettabili. Non si può accettare che si consolidino situazioni di assoluta illegalità senza alcun tipo di reazione”.

 

Fonte e articolo completo: https://www.mallorcadiario.com/el-pi-mas-control-fronteras-incremento-pateras