Traccia corrente

Titolo

Artista


Multe fino a 30.000 euro a chi assiste a una festa illegale alle Baleari

Scritto da il 20 Aprile 2022

Le feste illegali sono ancora sotto i riflettori. Per questo, e prima dell’inizio della stagione estiva, la Consellera della Presidenza delle Baleari, Mercedes Garrido, e il Presidente del Consell de Ibiza, Vicent Marí, hanno presentato il nuovo regolamento che entrerà in vigore quest’estate per arginare questo tipo di eventi underground che sono aumentati “in modo esponenziale” negli ultimi due anni con la chiusura dei locali notturni a causa della pandemia.

Tra le novità principali anche i proprietari che affittano le case dove si svolgono queste festività saranno multati tra i 100.000 e i 300.000 euro poiché ne saranno ritenuti responsabili.

Un’altra novità è che le multe arriveranno ai partecipanti, che saranno multati tra i 300 ei 30.000 euro a seconda della gravità della loro infrazione. Saranno multati anche coloro che collaborano all’organizzazione con mezzi materiali come apparecchiature musicali, ristorazione e catering e tende, tra le altre cose.

Inoltre, causare disagi ai vicini sarà un’aggravante.

Per agire, il nuovo regolamento definisce cos’è una festa illegale: “Si tratta di una riunione di massa, che si svolge al di fuori dei canali regolamentati che hanno una licenza, e dove ci sono trasporti, pubblicità, dj e c’è un biglietto d’ingresso, ” ha spiegato Marí, che ha precisato che la caratteristica principale sarà “a scopo di lucro”.

Il presidente ha spiegato che non si tratta di una festa “privata” che si può tenere in qualsiasi domicilio “come un compleanno” e che “non crea disagi”, ma si riferisce piuttosto a un’attività. Da parte sua Mercedes Garrido ha fatto notare che il nuovo regolamento “non sarà la soluzione definitiva” ma sarà “una svolta”.

 

Fonte e articolo completo: https://www.mallorcadiario.com/multas-organizadores-fiestas-ilegales-baleares