Traccia corrente

Titolo

Artista


Campeggiano su una torre protetta a Ibiza

Scritto da il 19 Aprile 2022

Ieri mattina una tenda faceva da corona alla Torre des Savinar, detta anche Torre del Pirata o Torre des Cap des Jueu, davanti all’isolotto di Es Vedrà a Sant Josep. Un Bene di Interesse Culturale (BIC) del 18° secolo, situato anche nella Riserva Naturale di Cala d’Hort, dove il campeggio è più che proibito.

L’immagine, donata a Noudiari dalla sua autrice, Sonia, che l’ha pubblicata nel gruppo Debat Obert Prou!, è stata scattata ieri intorno alle 10 del mattino. Oltre a denunciarli nel gruppo, l’autrice ha informato dei fatti il ​​servizio Línea Verde Sant Josep.

L’autrice indica inoltre che è stata predisposta una sorta di scala in pietra per accedere alla torre protetta e che la segnaletica del Consell che ne indica il nome e la tutela come elemento del patrimonio è sradicata e depositata su una roccia dove sono presenti, inoltre, graffiti.

“È incredibile. Più che arrabbiata sono triste”, commenta Sonia a Noudiari.

L’immagine sta generando un’ondata di indignazione all’interno del gruppo Debat Obert Prou!: “Quello che mancava!” o ‘Questo è già troppo’, sono tra i commenti dei follower di questo gruppo di Ibiza.

 

Questa torre, che risale al 1756, è di proprietà di una famiglia di Sant Josep e deve il suo soprannome ‘Del Pirata’ al fatto che lo scrittore Vicente Blasco Ibáñez la definì così nel libro “Los muertos mandan”.

Fonte e articolo completo: https://www.noudiari.es/local-ibiza/acampan-en-lo-alto-de-la-torre-des-savinar-frente-a-es-vedra/