Traccia corrente

Titolo

Artista


I costi della Fira del Ram schizzano alle stelle

Scritto da il 14 Aprile 2022

L’alto costo della tariffa elettrica, che sta polverizzando le sue statistiche storiche quasi giorno dopo giorno, sta avendo gravi conseguenze sulla redditività delle attrazioni della Fira del Ram, nella sua nuova visita a Mallorca dopo la parentesi dovuta al Covid.

L’Associazione dei Giostrai delle Baleari ha avvertito che le spese per il consumo elettrico delle attrazioni della Fira del Ram, che da diverse settimane è installata a Palma, sono “alle stelle”. Quest’anno la normale bolletta di circa 100.000 euro in media per tutte le attrazioni e gli stand è salita a 300.000.

Il presidente dei giostrai, Javier Barranco, ha indicato che ci sono attrazioni che “consumano molto all’avvio”, indipendentemente dal numero di persone che vi salgono, quindi “non c’è modo di risparmiare una volta partita l’attrazione.

Bisogna anche aggiungere gli esborsi economici che devono sostenere gli ambulanti che provengono dalla penisola. Secondo Barranco, per un’attrazione che arriva a Maiorca da fuori l’isola, il proprietario può pagare circa 40.000 euro, tra il costo del biglietto della barca, l’elettricità e l’installazione.

Barranco ha descritto l’inizio della Fira del Ram di quest’anno come “molto positivo, il migliore finora”. Nonostante la pioggia di marzo, il rappresentante degli ambulanti confida “di concludere l’edizione 2022 con buoni numeri, visto che le vacanze stanno arrivando e si prevede un miglioramento del tempo”.

 

Fonte e articolo completo: https://www.mallorcadiario.com/incremento-tarifa-electrica-atracciones-fira-ram-palma