Traccia corrente

Titolo

Artista


Le riserve idriche di Ibiza, in leggero rialzo a Marzo

Scritto da il 11 Aprile 2022

Le riserve idriche delle Isole Baleari si sono attestate al 58% della loro capacità a marzo, un punto sotto febbraio, ma un punto sopra marzo 2021, perché le precipitazioni del mese hanno consentito il mantenimento delle riserve.

Per isole, c’è un leggero aumento a Ibiza, che va dal 57% di febbraio al 58% di marzo e lievi diminuzioni nel resto: Mallorca passa dal 59% al 58%, Minorca dal 57% al 56% e Formentera dal 52 % al 48.

Delle 10 Unità di domanda (UD) in cui è organizzato l’arcipelago, solo 2 sono ancora in uno scenario di pre-allerta per siccità: Artà e Pla de Mallorca. Allo stesso modo, l’UD di Migjorn è ancora in una situazione di pre-allerta e se non si riprende, entrerà in uno scenario di allerta ad aprile.

I dati dell’Agenzia meteorologica statale (Aemet) indicano che marzo è stato piovoso, con una media di 66,5 litri per metro quadrato di precipitazioni nelle Isole Baleari, quando la media storica del mese è di 35,9 l/m².

A Ibiza, con 132,3 l/m² rispetto alla media abituale di 37,7 l/m²; e a Formentera, con 97,8 l/m² di marzo, rispetto ai 18 l/m², è stato un mese estremamente piovoso, mentre a Minorca (50,8 l/m² invece di 33,4 l/m² nella storia della serie) e a Mallorca ( 60,3 l/m² contro 37,7 l/m²) è stato umido.

Per quanto riguarda la percentuale di precipitazioni interannuali, le Isole Baleari sono 12 punti percentuali al di sopra della media storica. Per isole, nelle Pitiüses è del 36% più alto, a Minorca sono 20 punti in più e a Mallorca dell’8%.

 

Fonte e articolo completo: https://www.noudiari.es/local-ibiza/ligero-ascenso-en-las-reservas-de-agua-de-ibiza-gracias-a-las-lluvias-de-marzo-con-1323-l-m%c2%b2/