Traccia corrente

Titolo

Artista


Il Govern e Costas prendono di mira i “chiringuitos”

Scritto da il 5 Aprile 2022

L’eliminazione dei “chiringuitos” sulla spiaggia, insieme ad altre attrezzature e servizi strettamente legati all’alta stagione turistica nelle Isole Baleari, è il chiaro impegno che l’Amministrazione ha assunto, con al timone il Governo delle Isole Baleari. Porre fine a queste installazioni popolari mira a preservare l’ambiente e gli ecosistemi naturali in aree che, durante i mesi estivi, registrano un grande afflusso di visitatori.

Ci sono quattro località costiere a Mallorca su cui le istituzioni agiscono in via prioritaria, nell’esercizio dei rispettivi poteri. Da un lato c’è il caso della spiaggia di Capellans, a Muro, dove tre ristoranti situati in mezzo alla sabbia e a pochi metri dal mare, non ricevono un permesso di apertura per la prossima stagione estiva.

Nel Parc Natural es Trenc-Salobrar, nel comune di Campos, invece, l’idea del Govern è che tre dei sei “chiringuitos” esistenti cessino di funzionare, mentre la piscina del ristorante Mar y Paz, che è stata a disposizione dei residenti e dei visitatori di Can Picafort negli ultimi 52 anni, passerà alla storia e verrà sepolta.

Fonte: https://www.mallorcadiario.com/supresion-chiringuitos-pie-playa-costa-mallorca-directrices-govern-administracion-central