Traccia corrente

Titolo

Artista


Psoe e Podemos: no al pagamento statale del trasferimento dei rifiuti da Formentera

Scritto da il 1 Aprile 2022

Il PSOE e Podemos   hanno votato ieri contro il fatto che lo Stato includa una voce di spesa annuale per il trasporto di rifiuti tra le Isole e la Penisola. Pertanto, socialisti e podemitas hanno votato contro il governo di Pedro Sánchez che paga il trasferimento di rifiuti da Formentera a Ibiza. Il senatore Vicenç Vidal aveva incorporato questo obbligo attraverso un emendamento del Senato alla legge sui rifiuti. Ieri questa legge è stata votata al Congresso e, inaspettatamente, i due partiti di governo hanno votato contro quanto sostenuto al Senato. Ciò significa che il governo continuerà a pagare il milione di euro che costa spostare i rifiuti dalla pitiusa meridionale a Ibiza.

L’indignazione a Formentera non si è fatta attendere. Nello specifico, il partito GxF ieri ha chiesto a PSOE e Podemos perché i loro deputati al Congresso avessero votato contro l’assunzione del costo del trasporto dei rifiuti da Formentera, che era stato precedentemente accolto negli emendamenti presentati al Senato dal senatore Vicenç Vidal. Dal canto loro, i socialisti di Formentera e la sua presidente Ana Juan, per il momento, restano in silenzio.

 

 

  Le notizie delle Isole Baleari in italiano, in collaborazione con www.mallorcadiario.com  e www.menorcaaldia.com 

** Ascolta il notiziario dal lunedì al venerdì alle ore 13, 15, 20 su Italiana Fm

** Italiana Fm alle Baleari: 

Mallorca Fm 105.2 – Streaming www.italiana.fm/mallorca

Ibiza e Formentera Fm 107.6 www.italiana.fm/ibizaformentera

Minorca Fm 97.7 – Streaming www.italiana.fm/menorca

 

#italianafm #facciamosentirelitalia #news #mallorcadiario #menorcaaldia #mallorca #maiorca #ibiza #formentera #minorca #menorca #isolebaleari #balearinotizie #notizieinitaliano #italianiallebaleari #italianiamallorca #italianiamaiorca #italianiaibiza #italianiaformentera #italianiaminorca #italianiamenorca #italianinelmondo #italianiallestero