Traccia corrente

Titolo

Artista


Il governo chiede a Madrid di ridurre la velocità di navigazione nel corridoio dei cetacei

Scritto da il 18 Marzo 2022

Il Parlament de les Illes Balears ha approvato le misure proposte da Unides Podem per ridurre l’inquinamento acustico nel corridoio migratorio dei cetacei del Mediterraneo situato tra l’arcipelago e la penisola.

Il deputato di Unides Podem Pablo Jiménez ha affermato che limitare la velocità del traffico marittimo ridurrà l’inquinamento da CO2 e il rumore di motori ed eliche, cause dell’incagliamento di delfini e balene sulle coste, proteggendo così la biodiversità dalle alterazioni e dagli incidenti causati dall’attività umana senza apportare cambiamenti significativi alle rotte via mare tra penisola e Baleari.

Attraverso questa iniziativa, il Parlamento esorta il governo spagnolo a mettere in atto tutte le misure necessarie, come può essere appunto il limite di velocità del traffico marittimo, per garantire la protezione dei cetacei e di altri elementi della fauna marina nel corridoio di migrazione dei cetacei del Mediterraneo.

 

 

Le notizie delle Isole Baleari in italiano, in collaborazione con www.mallorcadiario.com  e www.menorcaaldia.com 

** Ascolta il notiziario dal lunedì al venerdì alle ore 13, 15, 20 su Italiana Fm

** Italiana Fm alle Baleari: 

Mallorca Fm 105.2 – Streaming www.italiana.fm/mallorca

Ibiza e Formentera Fm 107.6 www.italiana.fm/ibizaformentera

Minorca Fm 97.7 – Streaming www.italiana.fm/menorca

#italianafm #facciamosentirelitalia #news #mallorcadiario #menorcaaldia #mallorca #maiorca #ibiza #formentera #minorca #menorca #isolebaleari #balearinotizie #notizieinitaliano #italianiallebaleari #italianiamallorca #italianiamaiorca #italianiaibiza #italianiaformentera #italianiaminorca #italianiamenorca #italianinelmondo #italianiallestero