Traccia corrente

Titolo

Artista


Ancora fermo il piano speciale per il porto di Ibiza

Scritto da il 27 Gennaio 2022

Il presidente dell’Autorità Portuale delle Isole Baleari (APB), Francesc Antich; il sindaco di Ibiza, Rafa Ruiz, e il vicesindaco Elena López si sono incontrati ieri a Ibiza per affrontare gli investimenti previsti dall’autorità portuale che gestisce il porto demaniale di Ibiza. Dopo l’incontro, APB ha riferito che “a breve” presenterà al Consiglio di amministrazione il piano speciale per il porto di Ibiza. Successivamente, dovrà essere approvato dal comune di Ibiza. In entrambi i casi, le date esatte o approssimative in cui vedrà la luce di questo piano speciale sono sconosciute.

Come evidenziato in una nota, APB prevede di investire 8,8 milioni quest’anno nel porto di Ibiza. L’opera più importante nel porto, tuttora in corso, è quella della stazione marittima di Es Botafoc, con un budget di 13,5 milioni e che, secondo il gestore del porto, sarà pronta entro luglio di quest’anno. Inoltre, presto inizieranno i lavori per adattare l’area dei moli di Ribera, che collegano la stazione marittima di Formentera con l’inizio del lungomare di Ibiza.