Traccia corrente

Titolo

Artista


Le comunità si ribellano e chiedono di prolungare lo stato di allarme.

Scritto da il 30 Aprile 2021

Il Governo sostiene che, a partire dal 9 maggio, giorno in cui cesserà lo stato di allarme, basteranno i “soliti meccanismi” per controllare la pandemia. Tuttavia, alcune comunità mettono in dubbio le aspettative dell’Esecutivo e lamentano la mancanza di alternative e l’impotenza in cui saranno lasciate senza l’ombrello conferito da questo provvedimento straordinario motivato dalla situazione di emergenza sanitaria. Come già ripetutamente espresso, le Baleari sono una di quelle comunità che vogliono poter mantenere il coprifuoco notturno anche dopo la cessazione dello stato d’allarme.

Tutto ciò nonostante la temuta quarta ondata di Covid stia causando un impatto minore di quanto inizialmente previsto nelle Isole Baleari. Un’analisi comparativa dei dati esistenti alla fine del mese di marzo, poco prima delle celebrazioni della Settimana Santa, e dei dati corrispondenti a quest’ultima parte del mese di aprile, mostra che la maggior parte delle variabili relative al in fase di stagnazione o, comunque, sono migliorate, anche se di poco.

Le notizie delle Isole Baleari in italiano, in collaborazione con www.mallorcadiario.com

** Ascolta il notiziario dal lunedì al venerdì alle ore 13, 16, 19 su Italiana Fm

** Italiana Fm alle Baleari:

Mallorca Fm 105.2 – Streaming www.italiana.fm/mallorca

Minorca Fm 97.7 – Streaming www.italiana.fm/menorca

#italianafm #facciamosentirelitalia #news #mallorcadiario #mallorca #maiorca #ibiza #formentera #minorca #menorca #isolebaleari #balearinotizie #notizieinitaliano #italianiallebaleari #italianiamallorca #italianiamaiorca #italianiaibiza #italianiaformentera #italianiaminorca #italianiamenorca #italianinelmondo #italianiallestero