Traccia corrente

Titolo

Artista


“Il certificato Covid annunciato da Bruxelles arriva con un mese di ritardo per le Isole Baleari”

Scritto da il 19 Aprile 2021

La Federazione delle piccole e medie imprese di Maiorca (Pimem) ritiene che il certificato COVID-19 che Bruxelles ha annunciato per giugno “arrivi con un mese di ritardo” per le Isole Baleari, che avrebbero bisogno che il periodo di prova iniziasse a maggio per essere pienamente operativo dall’inizio di giugno.

Lo ha espresso il presidente di Pimem, Jordi Mora, a seguito dell’annuncio, questa settimana al Parlamento europeo, del lancio del certificato per i turisti immunizzati dal coronavirus durante il mese di giugno.

Da parte sua, il presidente del Raggruppamento Aziendale delle Agenzie di Viaggio delle Baleari (Aviba), Xisco Mulet, considera questo strumento “essenziale”, comprendendo che è un’altra “garanzia” in un momento di “restrizioni molto elevate”.

Mulet ha ricordato che le agenzie di viaggio hanno chiuso il 2020 con perdite di fatturazione del 90 per cento e che finora anche quest’anno hanno avuto poca attività, con timidi movimenti per Pasqua.

Da parte sua, il presidente della Piattaforma Vaccini, salute ed economia, Miquel Munar, ritiene che la proposta vuole essere “una garanzia che le persone nel circuito turistico non rappresentano un problema”.

Le notizie delle Isole Baleari in italiano, in collaborazione con www.mallorcadiario.com

** Ascolta il notiziario dal lunedì al venerdì alle ore 13, 16, 19 su Italiana Fm

** Italiana Fm alle Baleari:

Mallorca Fm 105.2 – Streaming www.italiana.fm/mallorca

Minorca Fm 97.7 – Streaming www.italiana.fm/menorca

#italianafm #facciamosentirelitalia #news #mallorcadiario #mallorca #maiorca #ibiza #formentera #minorca #menorca #isolebaleari #balearinotizie #notizieinitaliano #italianiallebaleari #italianiamallorca #italianiamaiorca #italianiaibiza #italianiaformentera #italianiaminorca #italianiamenorca #italianinelmondo #italianiallestero